Was there a need for another amplifier manufacturer, with all the offer already existing? Probably the answer is “No”, but often the expert guitarist has his own idea of ​“​perfect sound” and barely can’t find it in any product currently on the market.

Luigi is one of these guitarists: in forty years of guitar playing, he wasn’t completely satisfied by any existing amplifier, no matter how excellent, he tested.

So, what? The answer for Luigi was simple: build his own amplifier, the one with the “perfect sound”. Well, the trick is that Luigi is an engineer, so he designed, built and tested about thirty amplifiers over last 10 years, exploring different architectures, perfecting the most promising, gathering experience and knowledge. Finally, he arrived to “the One”: Andromeda. The full bodied sound, the great malleability, the high dynamic response, the total absence of background noise and the onboard equipment are the surprising features that convinced him that something remarkable was done. Andromeda is able to give joy, a joy to share with friends as Roberto De Angeli.

The enthusiasm that this sound generates is surprising: we decided to build an Andromeda small series, each made by hand by Luigi. A limited craft production.


So what is the secret of the sound of Andromeda?

It has a heart. A guitarist’s heart.


Andromeda

C'era necessità di un altro produttore di amplificatori, con tutta l'offerta già esistente? Probabilmente la risposta è "No", ma spesso il chitarrista esperto ha la sua idea di suono perfetto e, probabilmente, non riesce a trovarlo in nessun prodotto attualmente in commercio.

Luigi è uno di questi chitarristi: in quaranta anni di musica, non è riuscito ad essere completamente soddisfatto da un amplificatore esistente, per quanto eccellente.

Allora, che fare? La risposta che Luigi si è data è semplice: provare a costruire il proprio amplificatore, quello dal suono perfetto. Ha così progettato, costruito e provato circa trenta amplificatori nel corso di 10 anni di sperimentazione, esplorando architetture diverse, perfezionando i più promettenti. Alla fine, è arrivato al risultato: Andromeda. La corposità del suono, la malleabilità, la dinamica della risposta, l’assenza di rumore di fondo, le dotazioni di bordo sono le caratteristiche sorprendenti che lo hanno finalmente convinto di aver fatto qualcosa di notevole.

Andromeda è capace di regalare gioia, una gioia da condividere con gli amici come Roberto De Angeli. L'entusiasmo che questo suono genera è sorprendente: abbiamo deciso di realizzare Andromeda in una piccola serie fatta a mano. Una produzione artigianale limitata.


Qual è dunque il segreto del suono di Andromeda?

Ha un cuore. Di chitarrista.


Il segreto di un suono unico

The secret of an unique sound